Home » All’estero ci prendono in giro | “Fanno come le scimmie”: scoppia la polemica Nazionale, presa di mira la nostra usanza

All’estero ci prendono in giro | “Fanno come le scimmie”: scoppia la polemica Nazionale, presa di mira la nostra usanza

Italia derisa su Tik Tok
Lorenzo Insigne e Gianluigi Donnarumma in Nazionale – dotsport.it.

Italia offesa su Tik Tok: un video spuntato sul noto social network ha gettato fango sugli Azzurri. Donnarumma e compagni paragonati a delle scimmie.

Inserita nel gruppo B insieme a Spagna, Croazia e Albania, l’Italia di Luciano Spalletti sarà chiamata a difendere, la prossima estate in Germania, il titolo di campione d’Europa conquistato tre anni fa a Wembley grazie alla vittoria ai calci di rigore sull’Inghilterra di Gareth Southgate.

Un’Inghilterra che, incontrata anche nel gruppo C di qualificazione, si è presa una piccola rivincita vincendo entrambe le gare contro gli Azzurri i quali, proprio a causa delle due sconfitte contro la Nazionale dei Tre Leoni, si sono dovuti accontentare del secondo posto.

Un secondo posto, ottenuto all’ultimo respiro grazie al pareggio per 0-0 nel match contro l’Ucraina dello scorso 20 novembre, che ha permesso a Donnarumma e compagni di qualificarsi direttamente a Euro 2024 senza passare dai playoff.

Playoff che, nonostante il girone chiuso a pari punti con l’Italia, dovranno invece essere affrontati proprio dalla nazionale gialloblù la quale, arrivata terza nel raggruppamento a causa della sconfitta nello scontro diretto rimediata a San Siro lo scorso 12 settembre, per arrivare in Germania il prossimo giugno, dovrà inizialmente vedersela con la Bosnia e, in caso di successo, contro una tra Islanda e Israele.

Italia, campione d’Europa in carica, ma i Mondiali restano un tabù

Qualificatasi per il rotto della cuffia ad Euro 2024, l’Italia di Luciano Spalletti, come detto, la prossima estate sarà chiamata a difendere il titolo di campione d’Europa conquistato tre anni fa al termine della finale di Wembley contro l’Inghilterra. Un titolo, quello vinto l’11 luglio 2021 ai danni della nazionale inglese, che rappresenta tuttora l’unica nota positiva di un decennio non proprio esaltante per la nostra nazionale.

Un decennio, caratterizzato in negativo dalle mancate partecipazioni ai Mondiali di Russia 2018 e Qatar 2022, in cui sono venuti alla luce tutti i problemi di un campionato, quello italiano, ora come ora incapace di dare fiducia e spazio al tanto talento che sicuramente ancora si trova nel nostro paese. Un talento, purtroppo inespresso nelle sfide contro Svezia e Macedonia del Nord, la cui mancata valorizzazione è risultata sfortunatamente determinante sull’esclusione dell’Italia dai campionati del Mondo del 2018 e 2022.

@content4jou

#fyp #funny #viral

♬ origineel geluid – DailyForYou 🔥🔥

They act like a monkey“: Italia derisa su Tik Tok per il “gesto del tulipano”

Parlare gesticolando è probabilmente un modo di comunicare che solo noi italiani abbiamo. Un modo di trasmettere informazioni a chi ci sta accanto o difronte che all’estero è spesso visto più come una mancanza lessicale (quindi una povertà di linguaggio) che come una comune usanza di un popolo che, al di là della regione di provenienza, riesce a comprendersi senza problemi.

Basti infatti vedere il video soprallegato, risalente all’Europeo di tre anni fa, per capire come noi italiani siamo in grado di esprimere concetti e spiegare situazioni mediante gesti (come quello del tulipano) che di solito risultano invece completamente incomprensibili per chi non è italiano. Un’incomprensibilità, dettata ovviamente dal non vivere nel Bel Paese, che ha portato nel tempo diversi utenti dei social network ad affibbiare a questo nostro modo di comunicare l’etichetta di “comportamento delle scimmie”. Un’etichetta, spregevole e campata completamente per aria, che ci induce a pensare come la nostra presunta povertà lessicale non sia neanche lontanamente paragonabile a quella intellettuale di certe persone.