Home » Mi svincolo e firmo a Napoli | L’ex eroe della Nazionale firma per De Laurentiis, UFFICIALE lo svincolo

Mi svincolo e firmo a Napoli | L’ex eroe della Nazionale firma per De Laurentiis, UFFICIALE lo svincolo

De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis, presidente Napoli, potrebbe regalare ad Antonio Conte un colpo di enorme esperienza/LAPRESSE-Dotsport,it

Continua la campagna di rafforzamento degli azzurri che puntano a mettere sotto contratto un calciatore di enorme esperienza.

In casa Napoli è ritornato l’entusiasmo dopo una stagione deludente e grottesca che ha visto la squadra finire al decimo posto, fuori da ogni competizione europea e cambiare ben tre allenatori senza però riuscire mai a cambiare marcia e/o dare segni di vitalità alla squadra.

Nonostante una contestazione forte nei confronti del Presidente Aurelio De Laurentiis, però, è bastato portare a Napoli Antonio Conte e fargli firmare un contratto per essere il prossimo allenatore partenopeo per infiammare nuovamente i cuori e la passione di ogni tifoso azzurro.

Con Conte è arrivato anche Giovanni Manna, nuovo direttore sportivo. Sarà compito dei due programmare e pianificare la sessione estiva di calciomercato, ma soprattutto scegliere i calciatori giusti che possano far tornare il Napoli ad essere competitivo e ridurre quanto più possibile il gap con l’Inter campione d’Italia. Ed il mercato è cominciato davvero con il botto.

Sono già praticamente ufficiali, infatti, gli arrivi di Rafa Marin dal Real Madrid, in prestito con diritto di riscatto e controriscatto poi già fissato a favore degli spagnoli, e di Leonardo Spinazzola a parametro zero dopo la fine della sua esperienza nella Roma. Nel frattempo, però, si continua a spingere anche per Buongiorno che sembra vicinissimo.

Napoli, Lukaku e Chiesa per l’attacco

Altro obiettivo per la difesa resta l’esperto Mario Hermoso che arriverebbe a parametro zero dopo la sua lunga esperienza all’Atletico Madrid. Sistemata la difesa sarà tempo di pensare ad attacco e centrocampo. Per la prima linea dipenderà molto dalla possibile partenza di Osimhen. Se partisse il nigeriano, infatti, il Napoli si fionderebbe su Romelu Lukaku voglioso di tornare a lavorare con Antonio Conte.

Si guarda con attenzione, però, anche la situazione legata a Federico Chiesa che non rientra più nei piani di Thiago Motta e della Juventus e quindi può cambiare squadra. Oltre alla Roma, l’esterno d’attacco azzurro piace molto anche al Napoli che sogna di mettere lui e Kvaratskhelia ai lati di Lukaku e formare così un tridente atomico.

Sissoko
Moussa Sissoko, centrocampista Nantes, potrebbe arrivare a parametro zero al Napoli/LAPRESSE-Dotsport.it

Napoli, occhi sull’esperto Sissoko (UFFICIALE il suo svincolo)

Per quel che riguarda il centrocampo, invece, Conte pare intenzionato a puntare ancora su Anguissa e Lobotka, ma c’è comunque la necessità di riempire il ruolo lasciato libero da Piotr Zielinski. In tal senso il Napoli potrebbe puntare su un calciatore di esperienza e nelle ultime ore è spuntato un nome che potrebbe far il caso dei partenopei.

Parliamo del francese Moussa Sissoko, classe 1889 che, dopo le lunghe esperienze con Newcastle e Tottenham, ha appena terminato il suo contratto e la sua esperienza biennale al Nantes. Protagonista con la Nazionale francese ad Euro 2016, Euro 2020 e ai Mondiali 2014 in Germania, il centrocampista ha dimostrato di poter ancora dire la sua e può rientrare nei piani di Conte.