No gravity: immergersi in 400 litri d’acqua… anche da vestiti…

 

NOGRAVITY è un’attrezzatura per migliorare le performance dello sport, agendo in modo innovativo nella sfera psico-motoria dell’atleta.
Il galleggiamento a sospensione in “assenza di gravità”, permette la completa distensione della colonna vertebrale, con un sensibile allungamento già dalla prima seduta (20 minuti), risultato difficilmente ottenibile con le più prolungate ed estenuanti attività di stretching.
La condizione di totale sospensione, in sinergia con pressione e temperatura dell’acqua (personalizzabili) creano un effetto decontratturante dell’apparato muscolo scheletrico, facilitando l’eliminazione dei tipici dolori lombo sacrali, con un aumento dell’elasticità e della torsione del busto, fondamentali per l’angolazione del back swing e per la velocità di passaggio attraverso la palla (follow through).

La completa immersione nella calde acque di NOGRAVITY(praticabile anche da vestiti senza il contatto con l’acqua), permette il totale rilassamento della mente, facilitando una veloce e migliore qualità del sonno, aumentando cosi la concentrazione ed una condizione di centratura corpo-mente, mantenibile nel tempo.
È possibile impostare quattro differenti fasi di trattamento, ogni impostazione modificherà i vari parametri (tempo di galleggiamento, pause, massaggi, colori e temperature) in relazione al risultato da ottenere:
– pre-gara
– post-gara
– post-trauma
– rilassante

Nella fase pre-gara l’apporto di calore indotto alle articolazioni abbinato ai flussi d’acqua massaggianti dona maggiore mobilità con relativo aumento del range articolare.
Il profondo rilassamento creato dal galleggiamento in sospensione dona grande lucentezza mentale e capacità di concentrazione.
Nella fase post-gara tutte le fasi del trattamento NOGRAVITYsono prodromiche al recupero rapido ed efficace. Il calore, utilizzato come miorilassante, resta il cardine su cui tutto poi viene articolato. La posizione di galleggiamento a sospensione dona scarico articolare a tutto il rachide, articolazioni cocso-femorale, ginocchio e spalla. La pressione costante dell’acqua provoca il riassorbimento precoce di tutti i cataboliti prodotti dalla performance; tutte le circolazioni interne dell’acqua aumentano tale riassorbimento.

 

Per maggior info http://www.nogravity.biz/

About The Author

Related posts