Risultati NBA 29 gennaio 2017: Knicks-Hawks da leggenda, bene Warriors e Cavs

Risultati NBA 29 gennaio 2017: Knicks-Hawks da leggenda, bene Warriors e Cavs

Risultati NBA 29 gennaio 2017

Otto le partite disputate nella notte Nba. La più incredibile di tutte è andata in scena alla Phillips Arena di Atlanta dove gli Hawks hanno mandato ko i Knicks (142-13, 45 di Anthony, 37 di Millsap) dopo ben quattro supplementari. Vincono, soffrendo, anche i Warriors a Portland contro i Blazers (113-111, 33 e 10 rimbalzi di Durant), così come i Cavs in casa contro i Thunder (107-91, nonostante l’ennesima tripla doppia di Westbrook). Cadono a sorpresa i Rockets (120-101 dei Pacers con 33 di Paul George), i Raptors (114-113 dei Magic, 25+10 di Vucevic) e gli Spurs (105-101 dei Mavs), mentre i Bulls respirano vincendo in casa contro i Sixers (121-108). Chiudono i Pelicans che, nonostante il 36+17 di Davis, perdono 107-94 contro i Wizards.

Risultati NBA 29 gennaio 2017

New York Knicks @ Atlanta Hawks 139-142;

Oklahoma City Thunder @ Cleveland Cavaliers 91-107;

Houston Rockets @ Indiana Pacers 101-120;

Washington Wizards @ New Orleans Pelicans 107-94;

Orlando Magic @ Toronto Raptors 114-113;

Philadelphia 76ers @ Chicago Bulls 108-121;

Dallas Mavericks @ San Antonio Spurs 105-101;

Golden State Warriors @ Portland Trail Blazers 113-111.

About The Author

Laureato in Giurisprudenza e giornalista professionista, da piccolo sognavo di diventare calciatore, giocatore di basket, pilota di Formula 1. Scrivere di tutte queste cose mi ha permesso in qualche modo di realizzare quei sogni.

Related posts