Giorgio Chiellini e Wishraiser uniti per aiutare i ragazzi disabili

Giorgio Chiellini e Wishraiser uniti per aiutare i ragazzi disabili

Volare a Torino con un amico, incontrare Giorgio Chiellini, cenare nell’area Hospitality dello Juventus Stadium, assistere a Juventus – Dinamo Zagabria dai posti riservati di Giorgio Chiellini, ricevere i 2 VIP pass per la Family Room dello Juventus Stadium e incontrare il calciatore nel dopo gara, ricevere 2 maglie della Juventus autografate con dedica da far firmare ai compagni di squadra e pernottare a Torino in un hotel 4****: è possibile vincere questo pacchetto speciale semplicemente partecipando all’innovativa campagna di raccolta fondi organizzata da Wishraiser con il calciatore Giorgio Chiellini (nominato anche Wish Ambassador), al fine di aiutare l’associazione no profit Insuperabili Onlus, che lavora per costruire scuole calcio per bambini e ragazzi disabili.

Gadget personalizzati, cimeli ed esperienze esclusive con una piccola donazione (e in palio una serata di Champions in compagnia di Chiellini), “non si tratta semplicemente di un’asta benefica – spiega Mario Salsano , CEO e co-fondatore di Wishraiser, la piattaforma che ospita questa iniziativa – Qui siamo di fronte a una campagna di raccolta fondi democratica e accessibile a tutti, che non vede solo un vincitore finale, ma restituisce qualcosa in cambio ad ogni partecipante, a seconda del valore della donazione, che parte da soli 5€ fino ad arrivare a migliaia di euro.”

L’associazione, continua il suo fondatore, vuole “superare le barriere della disabilità e promuovere un progetto educativo per la pratica del calcio volto a ragazzi con handicap cognitivi, relazionali, affettivo-emotivi e comportamentali.” Per ogni donazione effettuata a favore di questo progetto, si ricevono in cambio gadget personalizzati, cimeli ed esperienze esclusive, e si parteciperà all’estrazione finale che metterà in palio un’incredibile serata di Champions League in compagnia di Chiellini.

Il protagonista della prima campagna che abbiamo lanciato da Natale a febbraio 2016 è stato il calciatore della Juventus Leonardo Bonucci – conclude Mario Salsano – La raccolta fondi è stata indirizzata all’associazione Live Onlus, che attraverso il progetto “Cuore Batticuore” dona defibrillatori alle società sportive, con particolare attenzione a quelle dilettantische e giovanili. Abbiamo raccolto 45mila euro in due mesi (ogni persona ha donato in media 26€), molto di più di quello che sarebbe stato possibile raccogliere con un’asta benefica, e ci auguriamo di poter fare ancora meglio con l’attuale campagna di Chiellini, che terminerà a dicembre e con la quale al momento sono stati raccolti già 15mila euro.”

Per tutte le informazioni: Sito Ass. Wishraiser

Ufficio stampa: Jessica Malfatto
Mail: jessica.malfatto@gmail.com
Cell: 338 69 70 560

About The Author

Giornalista, scrittore e Social Media Editor, è una delle firme storiche di Multiplayer.it. Ma in diciotto anni di attività ha anche diretto il settimanale Il Ponte e scritto per diversi siti, quotidiani e periodici di videogiochi, cinema, società, viaggi e politica. Tra questi Microsoft Italia Tecnologia, Game Arena, PlayStation Magazine, Kijiji, Movieplayer.it, ANSA, Sportitalia, TuttoJuve e Il Fatto Quotidiano. Fa parte di Giornalisti Senza Frontiere ed è spesso impegnato in scenari di guerra come la Siria e la Libia.

Related posts