PAGELLE TABELLINO LIONE JUVENTUS – Juve: Vittoria di carattere!

PAGELLE TABELLINO LIONE JUVENTUS – Juve: Vittoria di carattere!

PAGELLE TABELLINO LIONE JUVENTUS – LA PARTITA

Che fatica! 3 punti sudatissimi per gli uomini di Massimiliano Allegri. Buffon è eroico, para un rigore a Lacazette e compie due interventi prodigiosi. Lemina si fa espellere ma quando tutto sembra sfumare la decide Cuadrado entrato per Dybala. Giocata da urlo del colombiano che beffa Lopes e sigla il gol vittoria.

PAGELLE TABELLINO LIONE JUVENTUS – I VOTI DEL LIONE

 

LIONE (3-5-2)

Anthony Lopes 5.5: brutto ma efficace fino al gol di Cuadrado che lo fulmina sul suo palo.
Yapou Yanga-Mbiwa 6: prova senza sbavature.
Nicolas Nkoulou 5.5: soffre un po’ con Higuaìn, se la cava con fatica.
Mouctar Diakhaby 6.5: efficace più dei compagni di reparto, si guadagna anche il rigore.
Rafael 6: Alex Sandro è un cliente difficile, gestisce comunque la fascia destra.
Maxime Gonalons 6.5: gran partita del capitano dei francesi. Farebbe comodo alla Juve uno così.
Sergi Darder 6.5: grandi giocate ma andava espulso per reazione su Pjanic.
Corentin Tolisso 6.5: è sempre dove serve. Brucia Dani Alves e quasi regala il gol a Fekir. Buffon gli nega un gol fatto.
Jeremy Morel 5.5: gestisce con Dani Alves, Cuadrado lo fa impazzire.
Nabil Fekir 6: lavora per due in attacco, solo Buffon può negargli la gioia del gol con un miracolo su quel tiro.
Alexandre Lacazette 4.5: non è al massimo e si vede. Il suo errore dal dischetto pesa come un macigno.

Subentrati:

Ferri 5.5: non fornisce lo stesso apporto di Darder.
Cornet 5.5: 20 minuti per lui, non sfruttati. Nessun guizzo.
Ghezzal 6: gioca poco ma nel finale sfiora il gol.

PAGELLE TABELLINO LIONE JUVENTUS – I VOTI DELLA JUVENTUS

JUVENTUS (3-5-2)

Gianluigi Buffon 9: una delle migliori partite della sua carriera. Oltre al rigore compie due autentici miracoli.
Andrea Barzagli 6: non è la solita macchina perfetta. Anche se non si vede è sempre presente.
Leonardo Bonucci 5: deve ringraziare Buffon per il rigore stupidamente causato. Soffre con Fekir e Lacazzette.
Patrice Evra 6: del terzetto difensivo è quello che piace di più. Non è la sua posizione ma la sua infinita esperienza lo aiuta.
Dani Alves 5.5: copre la fascia ma perde qualche pallone di troppo. Atteggiamento superficiale.
Mario Lemina 4.5: serata da dimenticare. Lascia la sua squadra in 10 nel momento peggiore. Secondo giallo stupido.
Miralem Pjanic 6: primo tempo spento, nel secondo viene cercato con continuità. Oltre alla qualità mette anche la giusta cattiveria.
Sami Khedira 5.5: corre tanto, a vuoto. Male in interdizione e mancano i suoi inserimenti.
Alex Sandro 6: prestazione attenta e di sostanza. Spinge meno del solito, ma quando lo fa è pericoloso.
Gonzalo Higuaín 6: davanti la Juve si affida solo a lui, pecca di precisione. Mette lo zampino nel gol di Cuadrado.
Paulo Dybala 5: troppo lontano da Higuain e dalla porta. Mai pericoloso, viene sostituito.

Subentrati:

Cuadrado 7: entra e spacca la partita. Gol ca-po-la-vo-ro che può cambiare la stagione europea della sua squadra.
Sturaro 6.5: sono le sue partite. Morde tutti gli avversari come vuole Allegri.
Benatia s.v.: entra nel finale. Aiuta sulle palle alte.

PAGELLE TABELLINO LIONE JUVENTUS – IL TABELLINO

Lione-Juventus 0-1
Marcatori: Cuadrado 76′ (J).

Lione:
Sostituzioni: Ferri per Darder (64′), Cornet per Lacazette (72′), Ghezzal per Yanga-Mbiwa (82′)
Ammoniti:  Rafael (29′), Darder (52′), Lacazette (60′), Diakhaby (73′), Ferri (83′)
Espulsi: –

Juventus:
Sostituzioni: Cuadrado per Dybala (69′), Sturaro per Khedira (75′), Benatia per Dani Alves (84′)
Ammoniti: Bonucci (34′)
Espulsi: Lemina doppia ammonizione (41′-54′)

About The Author

Related posts