GUIDA NBA Utah Jazz: playoff alla portata, ma si può puntare più in alto

GUIDA NBA Utah Jazz: playoff alla portata, ma si può puntare più in alto
Photo Credit To www.europeansociology.com

GUIDA NBA UTAH JAZZ: IL MERCATO

Pochi cambi rispetto all’anno scorso per i Jazz, che si sono limitati a rinforzare i reparti maggiormente scoperti e a trattenere le proprie stelle: la partenza di Trey Burke (23) è stata compensata dall’arrivo dell’esperto George Hill (30), mentre se Trevor Booker (28) è finito a Brooklyn, dagli Spurs è arrivato il veterano Boris Diaw (34), che saprà dare una grossa mano, soprattutto a Rudy Gobert (24), in termini di circolazione di palla offensiva.

Altra firma di prestigio è quella di Joe Johnson (35), guardia con tanti punti nelle mani, mentre dal draft sono state pescate delle scelte piuttosto basse, con Joel Bolomboy (22) che non sembra poter puntare ad essere un leader.

GUIDA NBA UTAH JAZZ: IL ROSTER

La regia offensiva sarà affidata al nuovo playmaker titolare Hill, affiancato da Rodney Hood (24) nello spot di guardia. Confermatissimo il trio Hayward (26) – Favors (25) – Gobert (24) a chiudere il quintetto, con Boris Diaw e Joe Ingles (29) pronti a subentrare.

Raul Neto (24) e Dante Exum (21) completano un trio di play molto ben assortito, Joe Johnson e Alec Burks (25) invece sono riserve di lusso per il ruolo di guardia. Shelvin Mack (26) potrà dare una grossa mano sia nello spot di 1 sia nello spot di 2.

Come detto, Ingles è l’unica alternativa di livello ad Hayward, ma c’è grande abbondanza tra i lunghi: oltre a Diaw, cambi nel ruolo di ala forte saranno Trey Lyles (21) e Bolomboy, mentre Jeff Withey (26) sarà il primo sostituto di Gobert.

GUIDA NBA UTAH JAZZ: L’ALLENATORE

Terzo anno consecutivo alla guida dei Jazz per Quinn Snyder, che ha un record di 78-86 con la franchigia: non è mai riuscito a centrare i playoff, ma i miglioramenti da una stagione all’altra sono stati oggettivi e sembra l’allenatore giusto per puntare il prossimo anno alla post season.

GUIDA NBA UTAH JAZZ: PREVISIONE

Il sostanziale rafforzamento del roster proietta Utah tra le favorite per un posto ai playoff nella Western Conference: starà a coach Snyder trovare il giusto amalgama tra giovani e giocatori di esperienza per tentare anche una possibile vittoria nella Northwest Division.

GUIDA NBA UTAH JAZZ: IL VOTO

Voto 7,5: la capacità di trattenere i propri giocatori chiave e le firme, su tutti, di Hill e Diaw completano un roster che negli scorsi anni ha peccato di esperienza e carattere in  alcune circostanze. Forse manca ancora la stella, il giocatore-franchigia, ma il lavoro della dirigenza merita una menzione particolare.

GUIDA NBA UTAH JAZZ: I GIOCATORI

 

# Nome Pos Età
11 Dante Exum P 21
3 George Hill P 30
8 Shelvin Mack P 26
25 Raul Neto P 24
10 Alec Burks G 25
5 Rodney Hood G 24
20 Gordon Hayward AP 26
2 Joe Ingles AP 29
6 Joe Johnson AP 35
21 Joel Bolomboy AG 22
15 Derrick Favors AG 25
41 Trey Lyles AG 20
33 Boris Diaw C 34
27 Rudy Gobert C 24
24 Jeff Withey C 26

About The Author

Aspirante giornalista ed aspirante ingegnere, preferisco Drazen Petrovic alla legge di Fick e i fade away agli integrali di linea. Su Dotsport mi occupo di basket e occasionalmente di calcio.

Related posts