GUIDA NBA Philadelphia 76ers: tra ambizioni e tentazione “tanking”

GUIDA NBA Philadelphia 76ers: tra ambizioni e tentazione “tanking”
Photo Credit To www.fanatics.com

GUIDA NBA PHILADELPHIA 76ERS: IL MERCATO

Come ogni anno, alla vigilia dell’inizio della stagione ci si chiede se la strategia di mercato dei Sixers, basata prevalentemente sull’acquisto di giovani promesse, prima o poi pagherà. Anche quest’anno, seppur con qualche eccezione, la tendenza di Phila non sembra essere cambiata: dal draft sono arrivati la futura stella Ben Simmons (20), prima scelta assoluta su cui la dirigenza puntava molto ma che è stato vittima di un gravissimo infortunio che lo costringerà ad un’intera stagione di stop, e Timothè Luwawu (21), guardia francese molto promettente. Dall’Europa sono arrivati Dario Saric (22), ala croata scelta al draft 2014 dai Magic e subito girata ai 76ers, Sergio Rodriguez (30), che ritenterà l’avventura oltreoceano dopo la parentesi di qualche anno fa, e Brandon Paul (25), l’anno scorso a Badalona: gli ultimi due sono idealmente i sostituti rispettivamente di Pressey, finito ai Warriors, e Wroten, che l’anno scorso non ha convinto.

Se c’è curiosità intorno alle firme di Shawn Long (23), Anthony Barber (22) e James Webb III (23), non scelti allo scorso draft, i Sixers hanno voluto acquistare due guardie d’esperienza per guidare i numerosi giovani presenti in roster: si tratta di Jerryd Bayless (28) e Gerald Henderson (29), che dovranno rimpiazzare i vari Canaan, Smith e Marshall, in un reparto, quello dei piccoli, che ha subito una vera e propria rivoluzione.

Grande attesa infine per un giocatore che è a roster da due anni ma non ha mai debuttato a causa di continui e gravi guai fisici: si tratta di Joel Embiid (22), promettentissimo lungo che con Nerlens Noel (22) potrebbe formare una coppia devastante sotto le plance.

GUIDA NBA PHILADELPHIA 76ERS: IL ROSTER

Come detto, reparto piccoli rivoluzionato: nei ruoli di playmaker e guardia titolare dovrebbero agire rispettivamente Rodriguez (30) ed Henderson (29), coppia inedita e certamente tutta da scoprire; l’infortunio di Simmons apre le porte del quintetto ad uno tra Robert Covington (26) e Jerami Grant (22), mentre il reparto lunghi dovrebbe essere formato da Saric (22) e Jahill Okafor (21), che garantiscono il giusto mix di qualità ed atletismo.

Se le prime alternative negli spot di 1 e 2 sembrano essere rispettivamente McConnell e Bayless o Stauskas (23) (Luwawu e Paul partono indietro nelle gerarchie), non ci sono grandi chanche di vedere all’opera per molti minuti Barber.

I minuti nel ruolo di ala piccola saranno probabilmente equamente suddivisi tra Covington e Grant, con Hollis Thompson (25) pronto a subentrare nel caso continuasse la sua crescita, mentre appare fuori dai giochi Webb III.

Il reparto più interessante è sicuramente quello dei centri, composto da giocatori devastanti dal punto di vista fisico e atletico ma poveri forse di qualità lontano dal tabellone: Okafor, Noel, Embiid e Holmes sono nomi giovani e invidiati dal resto delle franchigie, ma dovranno essere capaci di trovare la giusta chimica e di non far pesare la ancora poca esperienza.

GUIDA NBA PHILADELPHIA 76ERS: L’ALLENATORE

Anche quest’anno sarà Brett Brown alla guida dei Sixers: il record di 47-199 maturato dal 2013 ad oggi dall’ex vice allenatore degli Spurs è sicuramente un dato poco lusinghiero, ma può essere spiegata nel fatto che le indicazioni della società vadano, ogni anno, nella direzione “tanking”: questa stagione potrebbe essere quella giusta per il salto di qualità e per vedere finalmente i risultati del lavoro del coach di Rockland di questi anni con i giovani.

GUIDA NBA PHILADELPHIA 76ERS: PREVISIONE

E’ difficile, sopratutto visti i risultati degli ultimi anni, immaginare Phila ai playoff, ma, come detto, questo potrebbe essere l’anno giusto per raccogliere i frutti del lavoro di anni: certamente il grave infortunio di Simmons, su cui coach Brown puntava molto, ha stravolto i piani e reso ancora più dura l’impresa per i Sixers.

GUIDA NBA PHILADELPHIA 76ERS: VOTO ESTATE

Voto 6,5: intelligenti le scelte di Henderson e Bayless per aggiungere esperienza ad un roster formato da molti giovani, fortunata la pick di Simmons (che comunque dovrà star fuori per la stagione) a completare un reparto lunghi tra i più forti della lega. Nessun nome altisonante, ma il miglioramento del roster nel reparto esterni rispetto agli scorsi anni è oggettivo, nonostante le firme di Rodriguez e Saric rappresentino delle incognite nel mondo NBA.

GUIDA NBA PHILADELPHIA 76ERS: I GIOCATORI

# NAME POS
5 Anthony Barber PG
0 Jerryd Bayless PG
33 Robert Covington SF
21 Joel Embiid C
39 Jerami Grant SF
12 Gerald Henderson SG
22 Richaun Holmes PF
36 Shawn Long PF
20 Timothe Luwawu-Cabarrot SG
1 T.J. McConnell PG
4 Nerlens Noel PF
8 Jahlil Okafor C
43 Brandon Paul SG
14 Sergio Rodriguez PG
9 Dario Saric SF
25 Ben Simmons SF
11 Nik Stauskas SG
31 Hollis Thompson SG
23 James Webb III SF

About The Author

Aspirante giornalista ed aspirante ingegnere, preferisco Drazen Petrovic alla legge di Fick e i fade away agli integrali di linea. Su Dotsport mi occupo di basket e occasionalmente di calcio.

Related posts