Roma-Sampdoria 3-2, le pagelle dei giallorossi: Totti stravolge tutti

Roma-Sampdoria 3-2, le pagelle dei giallorossi: Totti stravolge tutti

La Roma batte la Sampdoria dopo il temporale e una lunga interruzione. L’ingresso in campo di Francesco Totti stravolge la partita

Szczesny 5,5 Alterna uscite a vuoto (che costano gol subiti e attacchi di panico) a giocate prodigiose. Nel primo tempo la difesa disorganizzata di certo non lo aiuta

Florenzi 6 Lo troviamo impegnato a mantenere la posizione e poco attivo in avanti, dove solitamente frutta al meglio il suo potenziale. Bravissimo sul finale di partita a difendere e attaccare lo spazio

Manolas 6 Deludente nei primi 45 minuti di gioco. Nella ripresa riesce, finalmente, a contenere l’attacco blucerchiato

Juan Jesus 4 Dormiente e impacciato. Non si è ancora integrato con i compagni di reparto; lascia troppo spazio a Muriel

Bruno Peres 5 A causa delle sue disattenzioni la Samp. trova il pareggio; mentre in avanti riesce ad essere veloce e preciso

Nainggolan 5 Perde troppi palloni ed è sottotono. Cerca la conclusione personale, ma i pallonetti dai 40 metri non si rivelano essere vincenti. Dal 40’st Iturbe sv

De Rossi 6 Bene davanti la difesa, ma inizio partita sbaglia un passaggio clamoroso davanti l’aria. Si fa perdonare facendo partire l’azione che porta al primo gol romanista

Strootman 6 Si adegua all’andamento del gioco. Nella ripresa si divora subito un’occasione clamorosa; seve costantemente Salah

Salah 7 Servono solo 8′ all’egiziano per portare la Roma in vantaggio. Prova a replicare, ma Viviano è insuperabile e davvero fortunato

Perotti 6 Suo l’assist che consente a Salah di segnare. Ci prova anche con El Shaarawy, ma questo spreca il tutto. Dal 1’st Totti 8 Serve con precisone geometrica ogni compagno, annulla la difesa blucerchiata, accorcia i tempi delle giocate e quando manca lo spazio lo crea. Nel finale batte e realizza il rigore che porta i tre alla Roma.Vincere una partita da soli, a 39 anni, si può.

El Shaarawy 5,5 Spento e sprecone. Il faraone non entra in partita, si fa vedere poco nonostante sia servito dai compagni di reparto. Dal 1’st Dzeko 7 Preso per mano da Totti, segna il gol del 2-2, divora l’impossibile da solo davanti la porta e si procura il rigore decisivo. Il solito Dzeko insomma.

TABELLINO

MARCATORI Salah (R) all’8′, Muriel (S) al 18′, Quagliarella (S) al 41′ p.t.; Dzeko (R) al 16′, Totti (R) su rigore al 48′ st.

ARBITRO Giacomelli di Trieste.

NOTE Time-out al 23′ p.t. Espulso Alvarez (S) per proteste al 48′ s.t. Ammoniti Salah per gioco scorretto, De Rossi per proteste e Juan Jesus per gioco scorretto (R);  Skriniar (S)  per gioco scorretto.

About The Author

Related posts