Udinese-Empoli 2-0, Karnezis blocca i toscani

Udinese-Empoli 2-0, Karnezis blocca i toscani

Contro l’Empoli l’Udinese conquista i primi 3 punti in campionato vincendo 2-0. I friulani cercano il riscatto dopo la pesante sconfitta subita contro la Roma e scendono in campo con un 4-2-3-1 che prevede in attacco schiera Zapata, De Paul e Lucas Evangelista. Martusciello usa lo stesso modulo,  ma stravolge la formazione con gli inserimenti di Krunic, Dimarco e Diousse. In attacco, Pucciarelli e Gilardino, al debutto dal primo minuto, supportati da Saponara. L’Udinese mostra la propria abilità su palla inattiva fin dai primissimi minuti di gioco, quando Felipe porta la squadra in vantaggio sfruttando al meglio gli sviluppi di un calcio d’angolo. Per tutto il primo tempo l’Empoli non riesce a reagire. Cresce nella ripresa, quando la porta di Karnezis viene messa in pericolo varie volte, ma come visto nel primo tempo, l’estremo difensore bianconero non si lascia sorprendere. Al 73′ l’Empoli resta in dieci per l’espulsione di Laurini, punito da Maresca col rosso l’intervento scomposto su Perica. L’Udinese frutta il vantaggio numerico restando padrone del campo e al 93′ raddoppia: Perica ha la meglio in un contrasto con Zambelli e davanti a Pelagotti non sbaglia. Alla Dacia Arena termina 2-0 per i padroni di casa. L’Empoli non vince in trasferta dal 10 gennaio 2016 contro il Torino. Dopo la sosta per le Nazionali cercherà il riscatto davanti al proprio pubblico contro il Crotone, mentre l’Udinese volerà a Milano per affrontare il Milan.

About The Author

Related posts