Pescara: possibile nuova trattativa con l’Inter per Yao

Pescara: possibile nuova trattativa con l’Inter per Yao

Si rinnova l’asse Pescara-Inter. Dopo gli affari Caprari e Biraghi, condotti magistralmente in porto dalle società, il nome nuovo per la dirigenza abruzzese è quello di Guy Yao, talentuoso difensore centrale in forza proprio ai nerazzurri.

Forte fisicamente e in possesso di buoni mezzi tecnici, oltre a una spiccata visione di gioco che lo rende uno dei prospetti più interessanti del vivaio nerazzurro, Yao si è messo in luce nel corso dell’ultima stagione con la maglia del Crotone, contribuendo in modo determinante alla prima storica promozione dei rossazzurri in Serie A. All’inizio di questo mercato il difensore è sembrato appunto vicino a un nuovo prestito in Calabria, poi il rifiuto che non ti aspetti per cercarsi una nuova sistemazione. Pescara potrebbe dunque rappresentare l’occasione giusta per garantirsi un buon minutaggio in un campionato importante come la Serie A, diventando ben presto uno dei pilastri della giovane retroguardia biancazzurra. I contatti proseguono anche se ormai quello del difensore centrale è diventato un duro nodo da sciogliere, visto che al momento non sono tramontate le piste Stendardo e Gyomber, in uscita rispettivamente da Atalanta e Roma.

Non è finita qui perché nella sinergia Milano-Pescara potrebbe presto rientrare anche il centrocampista Gnoukouri, su cui ci sono però ormai da diverso tempo Palermo e Sampdoria. Occhio anche a non sottovalutare una nuova offensiva dei nerazzurri per Valerio Verre, al momento il giocatore più cercato all’interno della rosa di mister Oddo. Il Pescara ribadirà di non volersi privare dell’ex Perugia per una cifra inferiore ai dieci milioni di euro, somma che permetterebbe ai biancazzurri ad esempio di pagare un ingaggio importante come quello di David Pizarro per il quale sono attesi aggiornamenti nella prossima settimana. Prosegue dunque a rilento il mercato del Pescara nonostante i tanti nomi accostati di recente. La priorità, come ribadito dalla stessa dirigenza, è quella di trovare un difensore centrale e un attaccante.

About The Author

Barlettano, classe 1997, frequenta il Liceo Classico "Casardi" e sogna di diventare un giornalista sportivo. Collabora anche con la testata, Voci di Sport.

Related posts