Cagliari, ecco le nuove maglie: Partnership con Ichnusa, Macron sponsor tecnico

Cagliari, ecco le nuove maglie: Partnership con Ichnusa, Macron sponsor tecnico

Una serata all’insegna della passione rossoblù e dell’entusiasmo quella di ieri a Cagliari. Così si potrebbe riassumere brevemente la presentazione ufficiale delle nuove divise sarde per la stagione 2016/2017, svoltasi in corso Vittorio Emanuele. Le maglie, che quest’anno sono quattro compresa quella del portiere, hanno avuto dei testimonial scelti non a caso. In passerella hanno sfilato infatti Marco Storari, Simone Padoin, Artur Ionita e Marco Sau. Due protagonisti della promozione e due nuovi arrivi, un caucasico dell’Est ed un sardo doc. Vecchio e nuovo quindi, tradizione e novità che si fondono in nome di un progetto ambizioso quale è quello degli isolani.

La prima maglia è quella classica, rossa e blu con le maniche dai colori alternati. Pantaloncini e calzettoni saranno invece blu con inserti rossi. La seconda, che verrà utilizzata sopratutto in trasferta, sarà bianca con lateralmente una banda verticale rossoblù ed il colletto della stessa colorazione. Pantaloncini e calzettoni anch’essi bianchi. Particolare la terza maglia, interamente verde fluo con inserti rossoblù. Per quanto riguarda la maglia da portiere, sarà blu con due bande, una rossa e una bianca, nella parte superiore. Pantaloncini e calzettoni saranno anch’essi blu, e secondo quanto si dice, lo stesso Storari ha ideato la divisa.

Diversi gli interventi di dirigenti e calciatori rossoblù nel corso della serata. Il responsabile dell’area marketing Mario Passetti commenta così la presentazione, elencando le partnership:”Gli sponsor saranno tre, cioè Ichnusa, Isola ed Eva arredamenti, con Macron come sponsor tecnico”. Poi una chiosa sul nuovo stadio:”Siamo fortemente impegnati a dare una casa adeguata al popolo rossoblù”.
Il presidente Giulini ha voluto esternare la propria soddisfazione per l’accordo con Macron, definendolo un marchio giovane e dinamico. Soddisfazione che si aggiunge all’emozione, in quanto “E’ stupendo riabbracciare i tifosi dopo la fantastica serata di Bari”. Rastelli, dal canto suo, esprime soddisfazione analoga riguardo al mercato, da cui comunque potrebbe ancora arrivare qualche ulteriore innesto.

Ovazione per gli “indossatori”, soprattutto per Storari e Padoin, col primo che svela un retroscena sull’arrivo del secondo:”L’ho chiamato tante volte ed alla fine sono riuscito a convincerlo del progetto. Isla? Vedremo…”. Lo stesso Padoin poi conferma:”Spero di poter dare il mio contributo per questa squadra, la carica c’è. Marco mi ha parlato dell’armonia del gruppo e di Cagliari, che conto di conoscere al più presto”.

About The Author

Redattore di Dotsport, l'area Calcio è il mio habitat. Studente di Lettere, appassionato di sport, cinema, viaggi e libri. In breve, vedo gente e faccio cose.

Related posts