Atalanta: i 28 convocati al ritiro di Rovetta e le prime amichevoli

Atalanta: i 28 convocati al ritiro di Rovetta e le prime amichevoli

Inizia col botto la stagione atalantina: dopo le visite mediche e i primi allenamenti a Zingonia, la giornata del 10 Luglio ha sancito ufficialmente l’inizio del ritiro con la presentazione all’ “americana” della squadra e del nuovo allenatore Giampiero Gasperini presso lo Stadio Atleti Azzurri d’Italia. Nonostante il gran caldo, alle ore 11 4000 tifosi hanno riempito la Curva Pisani per poi riversarsi in strada e “accompagnare” in scooter la squadra, salita sul pullman societario, in direzione del ritiro di Rovetta (Val Seriana). 42 km di passione che hanno solo anticipato il calore che accompagnerà mister Gasperini e i suoi ragazzi per tutto l’anno. Alle ore 17 primo allenamento al centro sportivo Marinoni, dove, per tre settimane, allenatore e staff cureranno la preparazione tattica e atletica.

Giampiero Gasperini ha deciso di portare con sé 28 convocati: 4 portieri, 6 difensori, 11 centrocampisti e 7 attaccanti, tra cui Mauricio Pinilla che si aggregherà al gruppo solo il 30 Luglio a causa della sua presenza, vittoriosa, in Coppa America con la nazionale Cilena. Tuttavia la sua presenza sarà condizionata dalle trattative di mercato che lo vedono protagonista, così come quella di Monachello, Petagna e Raduvanovic.  Esclusi invece i sicuri partenti Del Grosso, De Luca, Ardemagni e Marilungo.
A seguito la lista dei 28 convocati:

Portieri: Sportiello ‘92, Bassi ‘85, Radunovic ‘96, Mazzini ‘98.

Difensori: Masiello ‘86, Toloi ‘90, Djimsiti ‘93, Suagher ‘92, Caldara ‘94, Stendardo ‘81.

Centrocampisti: Conti ‘94, Raimondi ‘81, Cigarini ‘86, Carmona ‘87, Kessie ‘96, Gagliardini ‘94, Freuler ‘92, Kurtic ‘89, Migliaccio ‘81, Dramè ‘85, Brivio ‘88.

Attaccanti: D’Alessandro ‘91, Spinazzola ‘93, Paloschi ‘90, Petagna ‘95, Monachello ‘94, Pinilla ‘84, Gomez ‘88.

Dopo il primo allenamento di domenica 10, i giocatori neroazzurri sono scesi in campo con un doppio allenamento (ore 9.30 e 17 per evitare le ore più calorose) Lunedì 11 e Martedì 12, mentre Mercoledì 13 hanno affrontato la prima amichevole stagionale contro la Rappresentativa Val Seriana alle ore 16, terminata con un convincente 7-1. Due tempi da 30’ in cui si sono alternate due diverse formazioni, il primo tempo termina 1-0 per l’Atalanta con il gol in pallonetto del “Papu” Gomez, mentre nel secondo tempo i neroazzurri dilagano grazie ai gol dei suoi attaccanti: a segno Paloschi, Monachello e D’alessandro (doppietta), oltre a quelli di Masiello e Freuler. Nel finale la Rappresentativa Val Seriana trova il gol della bandiera con Confalonieri.

Atalanta 1° tempo: Sportiello; Raimondi, Stendardo, Djimsiti; Conti, Carmona, Gagliardini, Spinazzola; Kurtic, Petagna, Gomez.

Atalanta 2° tempo: Bassi; Masiello, Toloi, Caldara; Freuler, Kessie, Cigarini, Dramé; D’Alessandro, Paloschi, Monachello.

Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Rappresentativa Val Seriana: Bogazzi, Birolini, Gotti, Bergamelli, Caccia, D’Agostino, Pulcini (16′ p.t. Mismetti), A. Piccinini, Uccelli, Legrenzi, Borlini. Nella ripresa sono entrati Tanghetti, Acerbis, Carrara, Imberti, Pietta, Bosio, Colombi, Vigani, M. Piccinini, Carobbio e Confaloneri.

Allenatore: Roberto Radici.

Reti: 29′ p.t. Gomez, 7′ s.t. Paloschi, 7′ s.t. D’Alessandro, 11′ s.t. Masiello, 17′ s.t. Monachello, 20′ s.t. D’Alessandro, 21′ s.t. Freuler, 28′ s.t. Confalonieri (RVS)

Arbitro: Tiraboschi (Signorelli, Gervasoni).

Alla prima fatica stagionale seguono altri due giorni di doppie sedute e un allenamento alle ore 17 di Sabato 16, mentre Domenica 17 è stata una giornata molto impegnativa per la squadra: allenamento al mattino e amichevole al pomeriggio contro il Brusaporto, società bergamasca che milita nel Campionato di Eccellenza. 5-1 il risultato finale della partita, da quest’anno Torneo Fra.mar per celebrare la partnership con la storica azienda di Costa di Mezzate (BG), Platinum Sponsor della Società. Due tempi di 35 minuti, col Bursaporto che parte forte e va in vantaggio con il suo Capitano Fogaroli. L’Atalanta risponde subito grazie alla doppietta di Kessie, e ai gol di Toloi e D’Alessandro, che permettono alla squadra neroazzurra di terminare in vantaggio per 4-1 il primo tempo. Nella ripresa squadra mister Gasperini propone un undici completamente diverso che chiude la partita col risultato di 5-1 grazie al gol di Raimondi in tuffo di testa.

Reti: 3′ Fogaroli (B), 6′ p.t. Kessie, 18′ p.t. Toloi, 26′ p.t. Kessie, 28′ p.t. D’Alessandro, 16′ s.t. Raimondi.

Atalanta 1° tempo: Bassi; Caldara, Toloi, Masiello; Conti, Kessie, Carmona, Spinazzola; D’Alessandro, Paloschi, Gomez.

Atalanta 2° tempo: Sportiello; Djimsiti, Stendardo, Dramé; Raimondi, Kurtic, Gagliardini, Freuler, Brivio; Monachello, Petagna.

Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Brusaporto: Gritti, Boschini, Guerini, Zambetti, Malvestiti, Carminati, Aranotu, Piana, Cooper, Fogaroli, Rossi (18′ p.t. Gamba). Nella ripresa sono entrati Cornam Belotti, Dotti, Cologni, Gambarini, Rinaldi, Ruggeri, S. Tagliaferri, M. Tagliaferri, Cucchi, Bellani e Moretti. Allenatore: Giovanni Cefis.

Arbitro: Peletti (Marrazzo, Monardo).

Dopo due convincenti performance, mister Gasperini ha concesso un giorno e mezzo di riposo, terminato con l’allenamento di martedì 19 alle ore 17 e con la ripresa delle doppie sedute da Mercoledì 20. Prossimi impegni Giovedì 21 alle ore 16.30 contro la Giana Erminio e Domenica 24 sempre alle ore 16.30 questa volta contro la Lumezzane.

Ecco di seguito il programma ufficiale pubblicato dall’Atalanta:

  • Giovedì 21, allenamento alle 9,30 e amichevole con l’Erminio Giana alle 16,30 a Rovetta;
  • Venerdì 22, allenamento alle 17;
  • Sabato 23, doppia seduta alle 9,30 e alle 17;
  • Domenica 24, allenamento alle 9,30 e amichevole con il Lumezzane alle 16,30 al centro sportivo di Clusone;
  • Lunedì 25, nessun allenamento in programma;
  • Martedì 26, allenamento alle 17;
  • Mercoledì 27, doppia seduta alle 9,30 e alle 17;
  • Giovedì 28, allenamento alle 9,30 e amichevole con il Pavia alle 16,30 al centro sportivo di Clusone;
  • Venerdì 29, allenamento alle 17;
  • Sabato 30, termine ritiro.

 

About The Author

Related posts