Il punto sul mercato della serie A

Il punto sul mercato della serie A
Photo Credit To youtube

Analizzando il mercato delle squadre italiane, salta all’occhio solo l’Olimpia Milano: con gli arrivi di Zoran Dragic, Miroslav Raduljica, Simone Fontecchio e la conferma di capitan Gentile Milano punta a candidarsi alla Final 4 della prossima Eurolega e a difendere lo scudetto.

Dopo la sconfitta in finale e il ritiro di Kaukenas, Reggio Emilia è pronta a ripartire: i punti fermi del prossimo anno saranno Della Valle e Aradori. Inoltre secondo i rumors gli emiliani sarebbero pronti a chiudere per Darryl Monroe, ala statunitense ex Verona di 2.01, la scorsa stagione in Israele col Maccabi Rishon (17.6 punti e 8.9 rimbalzi di media).

La grande assente del mercato per ora è Cantù: la squadra di Gerasimenko è ancora senza allenatore, anche se il magnate russo sembra deciso a firmare il tedesco Dirk Bauermann, già suo coach a Volgograd. La trattativa è però molto complicata, dato che l’attuale coach dell’Iran spera in un top club. Dal mercato giocatori è arrivato solo Gani Lawal: potrebbe essere raggiunto dall’ex compagno Bruno Cerella (svincolato), che però vorrebbe un’avventura all’estero.

Cremona e Brindisi sono i club più attivi sul mercato. I lombardi hanno confermato Turner, Biligha, Mian e piazzato il colpo con l’emergente TaShawn; gli ultimi tasselli mancanti sono il play titolare e sesto uomo. La nuova Brindisi di Meo Sacchetti riparte da 4 nuovi stranieri: Nic Moore in regia, Joseph all’ala, M’Baye e Agbelese in area e con il ritorno in Serie A di Spanghero, gli ultimi acqusti saranno una guardia e un lungo.

Riccardo Moraschini pare vicino alla firma con Trento: la guardia saluta gli Stings dopo due anni ed è pronta a tornare in serie A. Coach Buscaglia potrà contare anche su Betinho Gomes e Dustin Hogue in area e sui confermati Baldi Rossi e Lechthaler. Pistoia vince la corsa a Cournooh che era vicino a Torino. I piemontesi, molto attivi sul mercato con le firme di Poeta, Washington e Mazzola, stanno lavorando per riportare DJ White sotto la Mole e per un nuovo play titolare (Logan?).

Tante conferme in casa Pesaro, dove coach Bucchi aspetta il playmaker, con Brandon Fields guardia, l’ex Capo d’Orlando Jasaitis all’ala e Jones centro. Stessa situazione a Varese: dopo coach Moretti confermati Cavaliero, Ferrero, Campani e il veterano Kangur. Dal mercato giocatori arrivano OD Anosike Melvin Johnson.

Chiude la neopromossa Brescia: dopo aver perso Justin Brownlee, volato nelle Filippine, la Leonessa punta a firmare il centro Mitchell Watt, ex Ironi Nes-Ziona e Alba Berlino. I lombardi stanno anche lavorando al doppio colpo Vitali, i due fratelli (Luca e Michele) sarebbero i prescelti da affiancare al veterano David Moss per cercare la permanenza nella massima serie.

About The Author

Laureando in scienze della comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Calciofilo e patito di basket, soprattutto NBA, con un piccolo amore anche per la NFL

Related posts