Ferrari, la nuova SF16-H presentata online. L’entusiasmo di Vettel e Raikkonen
Photo Credit To ferrari.com

Ferrari, la nuova SF16-H presentata online. L’entusiasmo di Vettel e Raikkonen

“La nuova SF16-H è bellissima: c’è stato un lavoro continuo, che continua da tempo e continuerà ancora. Non vedo l’ora di entrare in pista e credo che sarà un grande inizio”. Le prime parole di Sebastian Vettel per la SF16-H sono una vera e propria dichiarazione d’amore. Il tedesco si è infatti espresso così durante la presentazione (avvenuta online sui canali ufficiali della Ferrari) della nuova monoposto della scuderia di Maranello per l’imminente Mondiale di Formula 1 2016, a detta di molti – anche all’interno del team – il campionato del definitivo rilancio e salto di qualità.

Vettel ha infatti poi aggiunto: “Nella scorsa stagione c’è stato un periodo difficile, c’erano aspettative e difficoltà, è innegabile. Ma questa stagione deve essere grandiosa, sarà più potente rispetto allo scorso anno”. E a fargli eco anche il compagno di squadra Kimi Raikkonen, confermato anche per il 2016 dopo un anno di dubbi e voci varie sul connazionale della Williams Valtteri Bottas: “È fantastico. Abbiamo aspettato tanto per arrivare a questo momento, ma ci siamo arrivati e molto brillantemente. Avremo una grande stagione. Per me stesso voglio fare un grande lavoro e fare grandi corse e gare, e posizionarmi bene nel Mondiale. Non voglio focalizzarmi sul singolo lap soltanto, ma partire dai pre-test e proseguire un brillante lavoro durante il campionato”.

SF16-H frontale

 

ASCOLTA IL ROMBO DELLA NUOVA SF16-H

 

I due piloti sono quindi molto carichi e determinati, alla luce anche delle aspettative e degli investimenti del Presidente Sergio Marchionne e del Team Principal Maurizio Arrivabene. I vertici della Rossa si aspettano una stagione piena di vittorie per la lotta al titolo, partendo già dal primo appuntamento stagionale in Australia del prossimo 20 marzo. Mercedes permettendo ovviamente. 

SF16-H dall'alto

Intanto la Ferrari si è anche rifatta il look, con delle spruzzate di bianco qua e là ad esaltare l’immancabile colore rosso. La vettura è stata progettata interamente dal direttore tecnico James Allison“In questa macchina c’è senza dubbio passione, lavoro e qualità. Abbiamo dato il massimo per fare il salto in avanti oltre il confine che passa da una buona vettura a una vettura vincente. Sappiamo che la Mercedes è fortissima ma anche che qui a Maranello c’è gente di grande talento”. 

SF16-H caratteristiche tecniche

Per battere la Mercedes ci vuole per forza una macchina aggressiva e in grado di osare: e in questi termini è stata progettata la SF16-H, il cui muso è completamente differente, con due nuovi sfoghi d’aria sulla punta e profili aerodinamici laterali totalmente ridisegnati per incanalare l’aria verso l’esterno, non più verso l’alto. Dopo 4 anni di sospensione pull-rod si torna alla soluzione push-rod. Per quanto riguarda invece il posteriore i fianchi sono molto più filanti a spiovere verso il basso per ridurre al minimo la resistenza all’avanzamento, con la rastrematura estrema del retrotreno indice dell’enorme lavoro che è stato fatto su power unit e cambio per ridurre tutte le dimensioni e gli ingombri.

SF16-H vs SF15-T
Il confronto con la vettura dello scorso anno, la SF15-T

 

SF16-H e SF15-T viste dall'alto

About The Author

Appassionato di calcio fin da bambino, ma oltre che per il pallone ho il cuore in gola anche ad ogni partenza di un GP di Formula 1. Enjoy DotSport!

Related posts