Smiling.Video: la nuova piattaforma di video intelligence

Smiling.Video: la nuova piattaforma di video intelligence

La questione video

Gli editori online che non producono video e non dispongono di un proprio software video player, molto spesso utilizzano Youtube, Dailymotion o Vimeo come “fonti” di contenuti video.

I team editoriali inseriscono i video mediante codice “embed” nei propri articoli e mettono a disposizione degli utenti contenuti multimediali di qualità differenti.

Per il team di publishing, questa soluzione è eccellente e poco costosa. Ma dal punto di vista dei ricavi dell’editore, questa attività è totalmente ininfluente. Infatti con questa soluzione, solo Youtube e/o le altre piattaforme (che non hanno prodotto quei contenuti ma si limitano a ospitarli sui propri server) guadagnano.

Questo fino a ieri. Perché da poco Smiling.Video permette agli editori online di inserire contenuti video forniti da Content Providers di primo piano in Italia e nel mondo.

La soluzione Smiling.Video

La soluzione Smiling.Video fornisce un catalogo di centinaia di nuovi video di qualità ogni giorno – forniti da soggetti quali: Sky Italia, Aska News, Disney, 20th Century Fox e diversi altri player di assoluto rilievo – e permette agli editori di inserire il proprio ad server e gestire i propri flussi pubblicitari.

Con la soluzione Smiling.Video, gli editori hanno la possibilità di creare una vera e propria “nuova inventory” video che può essere messa a disposizione di clienti che dispongono di pubblicità pre-roll (gli annunci di 7, 15 o 30 secondi che appaiono prima dei filmati editoriali prescelti).

Per semplificare il lavoro di giornalisti e blogger, Smiling ha realizzato un interessante plugin per WordPress. Il plugin Smiling.Video è uno strumento editoriale che funziona come un suggeritore automatico, in grado di proporre i video più adatti al tuo articolo, ovvero correlati al testo digitato.

Puoi scaricare gratuitamente il plugin di Smiling.Video dallo store di WordPress.

About The Author

Related posts