Milano, Sanders: “A Sassari bei ricordi, ma l’Olimpia…”

Milano, Sanders: “A Sassari bei ricordi, ma l’Olimpia…”
Photo Credit To youtube

Prime parole da nuovo cestista dell’Olimpia Milano per Rakim Sanders che, ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, ha avuto modo di esprimersi sia sul suo passato alla Dinamo Sassari che sulle sue prime impressioni riguardo alla squadra lombarda. Ecco le sue parole:

“Quando al Forum ho catturato il rimbalzo sul tiro sbagliato da Jerome Dyson e ho segnato il lay up pensavo di aver vinto la partita e sono corso verso la panchina convinto che fossimo in finale. Non avevo realizzato che era solo il canestro del pareggio. L’anno scorso è stata un’annata bella, eravamo tutti sulla stessa lunghezza d’onda, che era quella di giocare possesso dopo possesso costruendo la stagione su questa mentalità. Ma ho avuto la possibilità divenire a Milano e non credo ci sia un posto migliore.

Ricordo che quando ero al Bamberg affrontammo in Eurolega, Milano e ricordo di aver detto ai miei compagni che giocare qui sarebbe stato super. Sono felice di giocare con Gentile: ci siamo dati battaglia per 11 volte l’anno scorso. Gioca con passione e forza, proprio come me. Insieme saremo al top“.

Grinta da vendere per l’ex Sassari, su cui ricade la fiducia di una piazza ambiziosa e desiderosa di riscattarsi dopo un’annata fallimentare, coincisa proprio con l’eliminazione in semifinale playoff con i sardi.

About The Author

Barlettano, classe 1997, frequenta il Liceo Classico "Casardi" e sogna di diventare un giornalista sportivo. Collabora anche con la testata, Voci di Sport.

Related posts