Eurolega: il programma della quinta giornata

Eurolega: il programma della quinta giornata
Photo Credit To flickr

Torna come di consueto l’appuntamento con l’Eurolega che vedrà Milano e Sassari impegnate nella sesta giornata della massima competizione cestistica continentale.

Dopo un inizio complesso, i campioni d’Europa del Real Madrid sono chiamati alla vittoria in quel di Strasburgo, fanalino del girone con una sola vittoria, ma che hanno strapazzato, nell’ultimo match casalingo, il quotato Fenerbahce. I turchi ospiteranno invece i russi del Khimki, in una sfida che ha tutto il sapore di uno spareggio per il primo posto nel girone A. Completa il quadro la sfida tra Bayern Monaco e Stella Rossa.

Vuole dimenticare in fretta l’inattesa sconfitta casalinga contro il Cedevita Zagabria, l’Olimpia Milano di coach Repesa che sarà di scena al Beaublanc contro i campioni di Francia del Limoges. Un’eventuale sconfitta complicherebbe ulteriormente i piani qualificazione di Gentile e compagni che non potranno contare per circa sei settimane dell’apporto di Milan Macvan. Alla ricerca della terza vittoria consecutiva, Zagabria che se la vedrà con la capolista Laboral Kutxa, mentre dall’esito incerto è il match tra Efes Pilses e Olympiacos.

Sempre più sorpresa del girone C, il Lokomotiv Kuban che sarà ospite del Barcellona che, dopo la sconfitta alla prima giornata con il Pinar Karsiyaka, ha vinto le ultime tre sfide, di cui l’ultima sul difficile campo dello Zalgiris Kaunas. Non ci dovrebbero essere problemi per i turchi che affronteranno lo Zielona Gora, mentre si prospetta una sfida affascinante tra Panathinaikos e lo Zalgiris, nonostante i turchi occupino al momento l’ultima piazza in graduatoria.

Le ultime, flebili, possibilità per la Dinamo Sassari passano dal match casalingo contro il Brose Bamberg, guidato dagli italiani Trinchieri e Melli. Con i tedeschi servirà una prova perfetta per portare a casa i primi due punti di un girone fino a questo momento complicatissimo per i sardi. Si prospetta una sfida combattuta tra Maccabi e Darussafaka, mentre sicuramente il match clou del girone è quello tra le due capoliste, Cska Mosca e Malaga, squadre che hanno grandi possibilità di arrivare fino in fondo nella competizione.

About The Author

Barlettano, classe 1997, frequenta il Liceo Classico "Casardi" e sogna di diventare un giornalista sportivo. Collabora anche con la testata, Voci di Sport.

Related posts