Serie A: comandano Pistoia e Reggiana, risale Milano

Serie A: comandano Pistoia e Reggiana, risale Milano
Photo Credit To Wikimedia

Con l’exploit esterno di Milano nel domicilio della Scandone Avellino, si è conclusa ufficialmente la terza giornata del massimo campionato italiano di pallacanestro. In netta ripresa la squadra di Jasmin Repesa, al terzo successo consecutivo tra campionato ed Eurolega, mentre i campani non riescono a bissare il successo casalingo della prima giornata contro Pesaro.

Grandi emozioni invece, nell’anticipo di sabato tra Reggio Emilia e Cantù, quando Aradori e compagni riescono nell’impresa di rimontare ben ventuno punti tra terzo e ultimo quarto, per poi avere ragione sui lombardi all’over time. In testa, insieme alla quotata Grissin Bon, resta la sorprendente Pistoia, che demolisce in trasferta, Trento, grazie a un’ottima prova di Filloy e Antonutti. Continua la risalita dell’Umana Reyer Venezia che, dopo le prestazioni tutt’altro che convincenti nelle prime due giornata, sbaraglia agevolmente la matricola, Torino.

Buon momento di forma per i siciliani di Capo d’Orlando che vincono e convincono in quel di Bologna grazie a un Tommaso Laquintana in grande spolvero. Prima gioia stagionale per Cremona e Varese, che non falliscono davanti al proprio pubblico contro Caserta e Pesaro.

Un capitolo a parte merita il posticipo di domenica tra la Dinamo Sassari e Brindisi, con i pugliesi che rifilano un pesante 78-92 ai campioni d’Italia ed espugnano il caldissimo, PalaSerradimigni. Ecco i risultati e classifica aggiornata delle prime tre gare di Serie A:

Reggio Emilia – Cantù 97-92

Torino – Venezia 62-84

Trento – Pistoia 54-74

Bologna – Capo d’Orlando 64-76

Varese – Pesaro 88-81

Cremona – Caserta 69-60             

Sassari-Brindisi 78-92

Avellino-Milano 60-83

CLASSIFICA: Reggio Emilia, Pesaro 6; Brindisi, Venezia, Sassari, Trento, Capo d’Orlando, Milano 4; Torino, Bologna, Avellino, Caserta, Cremona, Varese 2; Cantù, Pesaro 0

About The Author

Barlettano, classe 1997, frequenta il Liceo Classico "Casardi" e sogna di diventare un giornalista sportivo. Collabora anche con la testata, Voci di Sport.

Related posts