Yamaha, al via una due giorni di test privati ad Aragon
Photo Credit To Yamaha Factory Racing

Yamaha, al via una due giorni di test privati ad Aragon

In casa Yamaha si approfitta della pausa, a dieci giorni dal GP di Misano, per effettuare alcuni test privati e portare avanti lo sviluppo delle due M1 ufficiali. È stata infatti programmata una due giorni di test al Motorland di Aragon, fissata per oggi e domani, dove Valentino Rossi e Jorge Lorenzo potranno provare alcune novità e magari trovarsi un passo avanti ai diretti avversari HRC per la gara, in programma a fine settembre.

I due piloti si alleneranno con obiettivi diversi. Rossi andrà alla ricerca del setup ideale per essere competitivo fin dalle prove e contrastare il compagno di team, ora tornato a -12 nel mondiale. Lorenzo invece riordinerà un po’ le idee dopo la batosta di Silverstone ed in vista di una tappa, come quella di Misano, che sarà nettamente a favore del team-mate.

Entrambi sono giunti in Spagna nella giornata di ieri, con i box già allestiti e pronti a questa intensa due giorni di prove. Non è previsto l’utilizzo di gomme Michelin, con le Bridgestone che quindi la faranno ancora da padrone, mentre, secondo indiscrezioni, si affaccerà per la prima volta in pista la M1 versione 2016 per avere i primi riscontri e capire a che punto è il lavoro di sviluppo in vista della prossima stagione.

Un debutto questo che avverrà quasi due mesi dopo quello della HRC 2016, che aveva assaggiato per la prima volta l’asfalto nei test di Misano a metà luglio. Un indizio che dimostra la sicurezza della casa di Iwata e la grande consapevolezza dei propri mezzi. Lo sviluppo in questo 2015 è andato a gonfie vele, regalando una moto praticamente perfetta ai due pretendenti per il mondiale. Cosa che non si può dire invece di Honda, che ha voluto anticipare i tempi per concentrarsi maggiormente sullo sviluppo e non commettere gli stessi errori della stagione che sta per concludersi.

About The Author

Related posts