Lemon Bowl 2012: concluso il torneo giovanile

I circoli romani New Penta 2000, Madonnetta Fitness Park, Eschilo 2 e Polisportiva Palocco, hanno risposto presente alla chiamata di oltre 2 mila tennisti in erba, arrivati nella Capitale per disputare uno dei tornei giovanili più importanti del mondo.
Il Lemon Bowl si è confermato molto ambito. D’altronde il torneo romano è stato teatro di stelle nascenti come gli italiani Pescosolido e Santangelo, ma anche di Ljubicic e Tipsarevic, della Myskina e di Mario Ancic.
Il torneo era diviso in tabellone maschile e femminile, mentre i ragazzi divise per età, dagli Under 8 agli Under 18.
Le finali come di consueto si sono svolta venerdì mattina e hanno premiato i giovani più promettenti del panorama internazionale.
Il reatino Balzarani (Salaria Tennis) ha vinto la coppa Under 14, Moroni del Circolo Parioli ha fatto sua la coppa Under 16. Mentre nell’Under 18 l’Italia ha sferrato una doppietta vincendo sia nel maschile con Bessire (Parioli) che nel femminile con Cruciani (Ferratella).

About The Author

Related posts