Pallanuoto Serie A undicesima giornata: risultati e commento

Pallanuoto Serie A undicesima giornata: risultati e commento

PALLANUOTO SERIE A UNDICESIMA GIORNATA. Nella prima del 2017 vincono tutte le big, mentre Savona e Trieste si confermano le piacevoli sorprese di questo campionato. La Pro Recco passeggia con Quinto e tocca la 60esima vittoria consecutiva in campionato. Trionfo senza troppi problemi anche per Brescia e Sport Management.

Partiamo dal pareggio pirotecnico tra Savona e Canottieri Napoli. I ragazzi di Zizza sulla carta erano i favoriti, ma non avevano fatto i conti con un Damonte in versione monstre con ben 4 gol segnati. Al poker dell’ex AN risponde Alex Giorgetti, punta di diamante della squadra napoletana che segna 4 volte e tiene a galla i suoi. Il primo periodo è tutto a tinte biancorosse con un parziale finale di 5-2. Man mano però il match si fa sempre più equilibrato e la Canottieri riesce a chiudere in vantaggio gli ultimi due periodi. Ora, per la squadra campana, la classifica dice 23. A meno due dallo Sport Management e meno 5 dall’AN Brescia.
I liguri invece chiudono questa giornata al settimo posto, ma con appena 2 punti di distacco dalla quinta. Chapeau.

Il match di cartello quest’oggi era sicuramente il derby tra Posillipo e Acquachiara, vinto dai posillipini per 10-7. Renzuto, Vlachopoulos e Subotic i migliori della squadra ospite. La squadra di Occhiello non ha pietà e vince 3 quarti di fila, lasciando l’ultimo all’Acquachiara. I ragazzi di Porzio ci provano, ma devono arrendersi alla qualità ospite. I padroni di casa mandano comunque in gol 7 giocatori diversi e danno dimostrazione di volerci credere. Ora la classifica per la Yamamay è sempre più critica. Ferma a quota 12, dovrà cercare di risalire la china il prima possibile. Il Posillipo, dal canto suo, conferma la quinta posizione in classifica.

Ortigia e Vis Nova si sfidavano per un bel pezzo di salvezza. Alla piscina dei mosaici la squadra capitolina si aggiudica il match per 11-8 e si conferma una bella sorpresa di questa stagione. Delas mette a referto 5 gol e trascina letteralmente i suoi a una vittoria fondamentale in ottica salvezza. I punti in classifica sono 14 e l’ottavo posto è in cassaforte. Di certo, nonostante la sconfitta, l’Ortigia non può sicuramente rimproverarsi nulla fin qui. I ragazzi di Giannouris stanno viaggiando a vele spiegate verso una salvezza tranquilla, cosa impensabile a inizio campionato.

Trieste vince (ancora) e convince. I ragazzi di Piccardo da sorpresa stanno diventando una costante. Bel gioco, carattere e vittorie. Il risultato è lì, agli occhi di tutti. Sesto posto, a meno 2 dal quinto e ancora un girone di ritorno da giocare. Cade, ancora, la Lazio che rimane penultima a 3 punti.

Alla Manara, lo Sport Management stritola la Reale Mutua ’81 Torino 18-5. Vittoria netta e schiacciante dei ragazzi di Baldineti che si confermano la terza forza del campionato a 25 punti. Complicata invece la situazione per Aversa e i suoi che rimangono imbrigliati nelle retrovie a quota 6 punti, mentre le posizioni per la salvezza si fanno sempre più lontane.

L’AN Brescia sbriciola il Bogliasco 18-4. I ragazzi di Bettini rimangono in partita solo un quarto, poi si disuniscono e i leoni prendono il sopravvento. Era un test importante per Presciutti e i suoi, soprattutto in vista del match di Champions contro l’Orovsi e il prossimo turno di campionato contro la Pro Recco.

La capolista vince e convince. Sono 60 di fila in campionato, vittorie s’intende. Quinto può solo ammirare lo strapotere fisico e tecnico degli uomini di Vujasinovic che sembrano non avere rivali in questo campionato. Sabato 21 gennaio il big match contro Brescia sarà la sfida clou della stagione. Ci sarà da divertirsi.

Pallanuoto Serie A undicesima giornata. I risultati:

AN BRESCIA – BOGLIASCO 1951: 18-4

QUINTO – PRO RECCO: 4-17

SPORT MANAGEMENT – TORINO ’81: 18-5

RN SAVONA – CC NAPOLI: 10-10

VIS NOVA ROMA – ORTIGIA: 11-8

PN TRIEST – LAZIO: 10-7

ACQUACHIARA – POSILLIPO: 7-10

Pallanuoto Serie A undicesima giornata. La classifica:

Pro Recco 33, AN Brescia 28, Sport Management 25, CC Napoli 23, CN Posillipo 19, PN Trieste 17, RN Savona 16, Vis Nova 14, CC Ortigia 12, Torino ’81 6, Bogliasco 6, SS Lazio Nuoto 3, Quinto 2.

About The Author

21 anni. Telecronista e radiocronista sportivo. Commento le gare di Lega Pro su Sportube.tv e ad agosto 2015 ho fondato la mia web radio, Radio Brescia Sport per la quale commento gare di pallanuoto, basket e pallavolo. Raccontare emozioni è quello che voglio fare.

Related posts