PAGELLE LAZIO CROTONE – Biglia spreca, Immobile no. Tre punti in extremis per la Lazio.

PAGELLE LAZIO CROTONE – Biglia spreca, Immobile no. Tre punti in extremis per la Lazio.

PAGELLE LAZIO CROTONE – LA PARTITA

Tre punti importanti, tre punti fondamentali per rimanere in scia di Napoli e Roma, verso un posto che grantisce l’Europa. Orfana di Lulic, Felipe Anderson e Keita, la Lazio tiene il pallino del gioco per tutto il primo tempo non riuscendo mai a concretizzare, apparendo troppo confusa e frettolosa. La gestione palla è affidata in gran parte ai biancocelesti con il Crotone che attende per ripartire in contropiede.

La Lazio ci prova ma non riesce ad essere concreta. Dopo un quarto d’ora, il guardalinee placa la gioia di Lombardi annullandogli un gol per un fuorigioco millimetrico e poco dopo ci pensa la traversa a fermare Biglia dal dischetto dell’area di rigore. Ma anche Festa, il portiere dei calabresi all’esordio in Serie A, è in giornata e compie due autentici miracoli, su Immobile prima e su Parolo poi. Il Crotone si difende bene, concede pochissimo ed è attento senza mai tralasciare la propositività in attacco. Marchetti compie un autentico miracolo su Falcinelli che calcia a botta sicura da poco fuori l’area piccola, dopo un’azione manovrata in contropiede.
D’altronde, le partite dall’esito scontato sono sempre le più insidiose, soprattutto quando si parla della giornata di campionato dopo la sosta natalizia.

Il secondo tempo sembra essere una copia del primo. Lazio costantemente palla al piede che non riesce a capitalizzare. De Vrij sfiora la traversa da calcio d’angolo da un lato mentre a Trotta annullano un gol per fuorigioco, millimetrico anche qua. Per gran parte di questa seconda frazione, alla Lazio manca l’ultimo passaggio, quello funzionale al gol. Troppa confusione per i ragazzi di mister Inzaghi che non riescono a rendersi veramente pericolosi, agevolando gli schemi difensivi calabresi. Ma quando poi Festa si oppone magistralmente ad Immobile per l’ennesima volta, si capisce che forse non è la giornata adatta per gli attaccanti laziali. Ma la speranza è l’ultima a morire ed a pochi secondi dal novantesimo, Immobile riesce ad insaccare alle spalle di Festa, incolpevole, da pochi passi e fa esplodere l’Olimpico. Un gol liberatorio per l’attaccante della Nazionale, al suo decimo centro stagionale.

Vittoria meritata, arrivata all’ultimo secondo con l’attaccante di Torre Annunziata che si dimostra essere imprescindibile per la Lazio. Una partita strana, fin troppo complicata per i ragazzi di mister Inzaghi.

PAGELLE LAZIO CROTONE – I VOTI LAZIO

  Titolari:  
     
Por  Marchetti  6
Td  Basta  6
Dc  De Vrij  6.5
Dc  Hoedt  6
Ts  Radu  6
Cc  Milinkovic  6.5
Cc  Biglia  5
Cc  Parolo  6
Ad  Lombardi  6
Att  Immobile  7
As  Luis Alberto  5.5
     
  Subentrati  
   
 Ad  Kishna  6
 Cc  Cataldi  sv
 As  Rossi  sv

Allenatore: S. Inzaghi – 6

PAGELLE LAZIO CROTONE – I VOTI CROTONE

  Titolari:  
     
Por  Festa  7
Td  Sampirisi 6
Dc  Ceccherini  6
Dc  Ferrari  5.5
Ts  Martella  5.5
Ed  Rohden  5
Cc  Crisetig  6
Cc  Barberis  6
Es  Stoian  5.5
Att  Falcinelli  6
Att  Trotta  6
Subentrati
 As  Palladino  5.5
 Td  Rosi  sv
Att  Simy sv

Allenatore: Nicola – 5.5

PAGELLE LAZIO CROTONE – L’ARBITRO

Arbitro: Maresca – 6

PAGELLE LAZIO CROTONE – IL TABELLINO

LAZIO – CROTONE 1-0

Marcatori: 

Lazio

Sostituzioni: 76′ Kishna per Lombardi, 80′ Rossi per Biglia, 80′ Cataldi per Luis Alberto
Ammoniti: 15′ Lombardi, 90′ Immobile
Espulsi: –

Crotone

Sostituzioni: 51′ Palladino per Stoian, 80′ Rosi per Trotta, 92′ Simy per Martella
Ammoniti: 53′ Festa, 76′ Rohden
Espulsi: –

 

About The Author

Studente di cinema e giornalismo con la passione per lo sport. Calcio e film sono il mio pane quotidiano. Curo per DotSport la rubrica “Cinema e Sport” in cui parlo di film che si legano al mondo sportivo in ogni sua forma. Perchè lo sport, come il cinema, è anche intrattenimento.

Related posts