Bottas spera nei progressi della Williams

Bottas spera nei progressi della Williams

La stagione di Formula 1 è terminata da poco, ma nonostante questo i piloti pensano già al futuro. Cosa che fa anche Valtteri Bottas. Il pilota della Williams punta al prossimo mondiale facendo i conti con i problemi da risolvere. “Se vogliamo vincere dobbiamo fare molti progressi, in ogni area dobbiamo guadagnare tantissimo durante l’inverno se vogliamo tornare a lottare con la Ferrari e la Mercedes”, spiega il finlandese. Il distacco in passato si è visto e questo lo dimostra la classifica costruttori vinta dalla scuderia tedesca con 703, seconda la rossa di maranello a 428 contro i 257 della Williams.

Bottas non ha dubbi per crescere di livello è necessario rimediare agli errori commessi nella competizione passata e che hanno creato un gap dalle altre scuderie. Per il pilota sarebbe bello tornare indietro e rivivere i successi del 2014. Ci sono diversi spunti dal quale ripartire per la scuderia inglese, che quest’anno è arrivata terza, esattamente come la stagione precedente.

Per l’automobilista, arrivato quinto con 136 nella classifica piloti (vinta da Hamilton a quota 381) non bisogna criticare tutte le prestazioni fatte, perché: “Ci sono stati dei buoni momenti, come le due volte che sono finito sul podio ma anche tante delusioni dalle quali dobbiamo imparare. Ricordiamoci i momenti buoni, ma prendiamo insegnamento dagli sbagli”.

About The Author

Related posts