Vuelta 2015, 9a tappa: finale show, Dumoulin vince e prende la maglia

Vuelta 2015, 9a tappa: finale show, Dumoulin vince e prende la maglia
Photo Credit To CorVos / Team Giant-Alpecin

Tom Dumoulin ha conquistato la 9a tappa della 70a Vuelta a España, da Torrevieja a Cumbre del Sol/Benitachell (168,3 km), con arrivo sulla breve ma durissima salita di Alto de Puig Llorença (4,1 km all’8,9% e punte del 19%). L’olandese della Giant-Alpecin ha avuto la meglio sugli avversari dopo un finale spettacolare che ha visto numerosi attacchi da parte di diversi uomini di classifica e ha conquistato anche la maglia rossa. Alle spalle di Dumoulin si sono piazzati Chris Froome (Sky) e Joaquim Rodriguez (Katusha), Fabio Aru (Astana) ha tagliato il traguardo con 16” di ritardo. Poi, alla spicciolata, tutti gli altri big con Esteban Chaves che ha perso circa un minuto (QUI IL VIDEO).

La tappa è stata contraddistinta da una fuga di 14 uomini partita nei primi chilometri di corsa. Mattia Cattaneo (Lampre-Merida), Geraint Thomas (Sky), Danny Van Poppel (Trek), Pavel Brutt (Tinkoff-Saxo), Maarten Tjallingii (Lotto NL-Jumbo), Tony Hurel (Europcar), Lorenzo Manzin (FDJ), Songezo Jim (MTN-Qhubeka), Omar Fraile (Caja Rural-Seguros), Yoann Bagot (Cofidis), Alexis Gougear (AG2R-La Mondiale), Maxime Bouet, Nikolas Maes e Pieter Serry (tutti e tre Etixx-QuickStep), hanno raggiunto un vantaggio massimo di circa 5’30”, prima della reazione del gruppo guidato soprattutto da Katusha e Movistar. Dopo il primo passaggio al gpm di Alto de Puig Llorença (2a cat. – 40 km al traguardo), al comando restano solo nove corridori: la loro azione, però, è destinata ad esaurirsi in vista del finale.

Da segnalare anche una nuova maxi-caduta di gruppo durante i primi chilometri di corsa, che ha coinvolto – per fortuna senza gravi conseguenze – anche Fabio Aru e Mikel Landa (Astana), Domenico Pozzovivo (AG2R-La Mondiale), Alejandro Valverde (Movistar) e Tom Dumoulin (Giant-Alpecin).

70a VUELTA A ESPAÑA
9a TAPPA. TORREVIEJA-CUMBRE DEL SOLiBENITACHELL (168,3 km)
ORDINE D’ARRIVO

1. Tom DUMOULIN (Ned, Giant-Alpecin)
2. Chris FROOME (Gbr, Sky) +2”
3. Joaquim RODRIGUEZ (Esp, Katusha) +5”
4. Fabio ARU (Ita, Astana) +16”
5. Rafal MAJKA (Pol, Tinkoff-Saxo) +18”
6. Nairo QUINTANA (Col, Movistar) +20”
7. Alejandro VALVERDE (Esp, Movistar) +20”
8. Nicolas ROCHE (Irl, Sky) +31”
9. Domenico POZZOVIVO (Ita, AG2R-La Mondiale) +33”
10. Louis MEINTJES (MTN-Qhubeka) +34”

CLASSIFICA GENERALE – MAGLIA ROSSA
1. Tom DUMOULIN (Ned, Giant-Alpecin)
2. Joaquim RODRIGUEZ (Esp, Katusha) +57”
3. Esteban CHAVES (Col, Orica-GreenEdge) +59”
4. Nicolas ROCHE (Irl, Sky) +1’07”
5. Alejandro VALVERDE (Esp, Movistar) +1’09”
6. Fabio ARU (Ita, Astana) +1’13”
7. Nairo QUINTANA (Col, Movistar) +1’17”
8. Chris FROOME (Gbr, Sky) +1’18”
9. Rafal MAJKA (Pol, Tinkoff-Saxo) +1’47”
10. Domenico POZZOVIVO (Ita, AG2R-La Mondiale) +1’52”

CLASSIFICA A PUNTI – MAGLIA VERDE: Esteban CHAVES (Col, Orica-GreenEdge)
CLASSIFICA SCALATORI – MAGLIA A POIS: Omar FRAILE (Esp, Caja Rural-Seguros)
CLASSIFICA COMBINATA – MAGLIA BIANCA: Tom DUMOULIN (Ned, Giant-Alpecin)

About The Author

Related posts